Video Production Company

We tell stories

A TEMPO DEBITO Trailer

La sfida è quella di entrare in un carcere, una casa circondariale nello specifico, e dopo un casting tra i detenuti in attesa di giudizio realizzare in 5 mesi un cortometraggio pensato ed interpretato da loro. 15 detenuti di 7 nazionalità diverse.
Il making of di questo percorso è il documentario, “A tempo debito”.
“A tempo debito”, in 70 minuti racconta il dietro le quinte di questa produzione e l’incontro tra i detenuti e il cinema attraverso 5 mesi di vita dietro le sbarre. 
Cinque mesi di vita di un gruppo. Il gruppo di detenuti che si conosce e cresce lezione dopo lezione, incomprensioni e sorprese.
La telecamera racconta i momenti più divertenti, quelli più significativi, ma anche quelli più critici quando la realizzazione del corto sembrava una chimera.

Il percorso segue le storie dei detenuti, la loro testimonianza di attori e di uomini.
“Per qualsiasi persona intraprendere un’impresa, anche piccola, rappresenta una sfida. In una casa circondariale, seguire e terminare un percorso, ha il sapore della conquista.
 Non è importante il valore del risultato, ma la costanza per arrivarci, il dimostrare a se stessi giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, che ce la si può fare.
A tempo debito è un road movie a cui manca la libertà della strada, ma non il sapore del viaggio.

Regia Christian Cinetto
Produzione Marta Ridolfi per Jengafilm
Fotografia: Raffaella Rivi, Francesco Mansutti, Diego Falconieri, Chris Coen
Montaggio documentario: Alice Ranzato
Montaggio corto: Elena Cabria
Suono Cortometraggio: Marco Zambrano
Consulente tecnica: Alessia Colzada
Consulente Crowdfunding: Daria Fallido
Hanno collaborato: Angelica Leo, Giorgio Sangati e Giovanni Covini
Illustrazioni: Loris Bozzato Percilla
Grafica: Giulia Brolese

×

Contact